INCANTO E DELICATEZZA PER LA CERIMONIA DI PICHS

Ricreare un giardino in un una stanza, enfatizzare un luogo, inventare architetture nuove con archi floreali, composizioni appese e colonne fiorite sono i mood inspiration degli allestimenti floreali di Pichs per la cerimonia religiosa 2017.

I fiori incorniciano ogni matrimonio e donano immediatamente classe e raffinatezza alla cerimonia regalando colori e profumi, tocchi stilistici rendendo unica e inimitabile ogni cerimonia. Divengono nelle mani di Giuseppe Picca materiale scultoreo da plasmare per creare atmosfere indimenticabili, giocando con fiori fogliame, candele, cristalli, tessuti preziosi, crea il giusto equilibrio tra lusso e natura realizzando così scenografie floreali dal design esclusivo per matrimoni mai banali e mai uguali. Diverse le proposte di Pichs per la cerimonia religiosa 2017 ma tutte con un unico comune denominatore: stupire!!

  FOTO4
1) Un maestoso arco floreale composto da foglie di “falso pepe” e pitosforo, da cui capeggiano fiori di lisantus, rose e dalie accoglie l’ingresso della sposa in Chiesa, incamminandosi verso l’altare dal suo amato le parrà di percorrere un giardino fiorito. In questa prima ed elegante proposta Pichs riproduce un angolo di Eden in Chiesa, impossibile non rimanerne ammaliati.

FOTO3

2) Embrasse per tende con rami di phanalopsis, trabocchi di ortensie e rose e un candido tappeto accologono la sposa nella seconda proposta di Pichs. Vasi bianchi e candelabri total white con rose lisantus ortensie e rose celesti con caduta di cristalli swarowsky suscitano sensazioni eleganti e regalano emozioni visive sofisticate e chic. Lusso e natura :un connubio che dona incanto e stupore.

FOTO2

3) Spazio al design nella terza proposta. Vasi bianchi con rami grandi di manzanite con sbocciature di phanalopsis, trabocchi di ortensie con cadute di sfavillanti catenelle di dendrobium, festoni di phanalopsis e ortensie delimitano l’ingresso della sposa per un risultato moderno ed elegante.

FOTO1

4) Spirali a fiamma con nebbiolina e massificazione di rose, lisantus e dalie con vegetazione di piantine di phanalopsis e caduta di catenelle di dendrobium accolgono la sposa e l’accompagnano all’altare nella quarta proposta di Pichs, i suoi passi saranno scanditi dai festoni formati da fiori di phanalopsis e dendrobium che si alternano sui banchi. Grandi archi floreali con sbocciature di phanalopsis e dendrobium suggelleranno l’incontro con il futuro sposo. Una scenografia floreale degno preludio di una nuova favola d’amore.

Originali composizioni firmate Pichs dove le forme e le geometrie della natura diventano gli ingredienti fondamentali per scenografie che fanno sognare, creando eleganti atmosfere fiabesche fatte di colori profumi ma anche di tessuti ed elementi preziosi sapientemente miscelati per offrire emozioni, stile e rendere indimenticabile ogni evento!

Valeria Milano

Commenta su Facebook